COSTA RIPARTE CON UNA NUOVA AMMIRAGLIA

By Maggio 5, 2012 Novembre 24th, 2018 Archivio news 2012

Il 5 maggio scorso a Venezia Costa Crociere, l’unica compagnia di crociere (con 24.000 dipendenti) che batte bandiera italiana, ha tenuto a battesimo la nuova ammiraglia Costa Fascinosa.
Costruita nello stabilimento di Marghera del gruppo Fincantieri, al pari della gemella Favolosa, quest’ultima è la più grande nave da crociera italiana.
Potrà ospitare 3.800 passeggeri e 1.100 persone di equipaggio.
Sul ponte di comando di Costa Fascinosa è salito il comandante Ignazio Giardina, insieme a un team di grande esperienza, fra cui spicca anche il I Ufficiale di Coperta Giuseppe Farina, ex Allievo dell’Accademia Italiana della Marina mercantile.
La consegna di Costa Fascinosa – ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di Costa Crociere, Pier Luigi Foschi – è un momento importante nel piano di ripresa della nostra azienda. È una conferma della grande solidità, data la portata dell’investimento che è di oltre 500 milioni di euro. Dopo il recente incidente incidente nelle acque del Giglio -ha proseguito Foschi- e nonostante la significativa crisi economica che riduce in modo importante i consumi, siamo già tornati ai livelli di prenotazione di un anno fa, in anticipo rispetto alle previsioni. La nostra quota di mercato nei principali Paesi dove operiamo è rimasta invariata: eravamo, siamo e rimarremo il numero uno in Europa. Questo grazie alla qualità del nostro prodotto, alla forza del nostro marchio garantito da oltre 60 anni di esperienza, e all’apprezzamento che i nostri clienti continuano a dimostrarci. Continueremo a lavorare per offrire crociere sempre più belle e vacanze più serene, con navi stupende come Costa Fascinosa.
La società, che non intende rinunciare al gigantismo navale, ha garantito nuove regole di sicurezza per la navigazione, rafforzando le procedure di addestramento sia dell’equipaggio che degli ospiti e stabilendo uno stretto controllo sulle rotte intraprese.