CAPODANNO CON I NAVIGANTI

By 31 Dicembre 2011Novembre 24th, 2018Archivio news 2011

La notte del 31 dicembre 2011, è andata in onda su Radio Uno RAI la 5^ edizione di “Capodanno sul Mare”, la tradizionale trasmissione dedicata ai naviganti che, in questa serata di festa, sono al lavoro sui mari di tutto il mondo, lontani dalle loro case e dai loro affetti.
Come negli anni precedenti, la trasmissione curata dal dott.Carlo Romeo Direttore del Segretariato Sociale della RAI, con la collaborazione di Radio Uno RAI, ha registrato il concorso attivo dell’Accademia Italiana della Marina Mercantile, insieme a Confitarma, Comando Generale delle Capitanerie di Porto, Comando di Stato Maggiore della Marina Militare.
Dalla postazione di Genova, presso la Torre di Controllo della Capitaneria di Porto, allestita grazie alla straordinaria disponibilità dell’Amm.Ispettore Felicio Angrisano Direttore Marittimo della Liguria, si sono curati i collegamenti con navi della Marina Militare e della Marina Mercantile in navigazione.
Da segnalare i contatti con la fregata GRECALE in missione nel Golfo di Aden e il pattugliatore SENTINELLA,in missione al largo di Sharm el Sheik.
Per le navi mercantili si sono effettuati collegamenti con la nave ITAL MILIONE della Compagnia Italia Marittima,in navigazione al largo di Panama, con la nave GIUSEPPE BOTTIGLIERI della Compagnia Bottiglieri, al largo delle coste cinesi, con il rimorchiatore d’altura “CAMOGLI” della Compagnia Finarge, operativo al largo delle coste brasiliane, con la nave SOLARO della Compagnia Carboflotta, in navigazione al largo dei Carabi, con la nave MAJESTIC della Compagnia Grandi Navi Veloci, in navigazione nel Golfo del Leone, e con la nave COSTA DELIZIOSA, della Compagnia Costa Crociere, in navigazione nell’Atlantico.
Quest’anno sono stati realizzati anche due significativi collegamenti con l’Afganistan, con il Battaglione S.MARCO e la Brigata SASSARI, impegnati nella missione internazionale di stabilizzazione del Paese.
Hanno partecipato alla serata l’Amm.Branciforte Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, l’Amm.Brusco, Comandante Generale delle Capitanerie di Porto e il dott. Cesare d’Amico per la Confitarma.
Nel corso della trasmissione è stato messo in luce il ruolo della Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile, cui è affidata la formazione dei nuovi Ufficiali per la flotta mercantile italiana.
Ancora una volta, in modo significativo nell’anno in cui si è celebrato il 150^ anniversario dell’Unità d’Italia, si è voluto trasmettere un messaggio di vicinanza e di solidarietà a tutte le italiane e gli italiani che operano, con onore e sacrificio, sotto la bandiera italiana, in tutto il mondo, meritando rispetto e riconoscenza per il loro lavoro.