Skip to main content

Via libera del Ministero ai corsi GNL di Accademia per le navi MSC

By 5 Ottobre 2021News

Genova, 24 Settembre 2021 – Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili (MIMS) ha dato parere favorevole, a seguito dell’audit da parte del VI reparto del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, all’accreditamento dei corsi IMO (International Maritime Organisation) per il personale destinato alle nuove navi a gas naturale liquefatto di MSC. A partire dal prossimo mese di ottobre inizieranno i corsi a favore degli equipaggi di MSC, dando ufficialmente il via al progetto di collaborazione, che ha visto fattivamente impegnata Regione Liguria – e in primo luogo l’Assessore alla Formazione Ilaria Cavo.

L’avvio del progetto sancisce un momento importante per la formazione delle nuove generazioni di ufficiali, oltre che una tappa fondamentale in funzione del progressivo abbattimento delle emissioni di CO2 in atmosfera. «La firma di martedì scorso rappresenta molto più di un semplice accordo tra le parti», analizza la Direttore dell’Accademia della Marina Mercantile Paola Vidotto. «La Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile dimostra capacità di visione sul lungo periodo, andando anche ad allargare la platea di personale che può usufruire di corsi altamente specializzanti. Un motivo di orgoglio in più considerando il complesso futuro del comparto marittimo».

«Il grande lavoro svolto dall’Accademia della Marina Mercantile trova ora un ulteriore riconoscimento dal Ministero che dà il via ai corsi GNL per navi MSC, che Regione Liguria ha favorito, dichiara l’Assessore regionale Ilaria Cavo. «Siamo convinti che questo progetto di formazione continua e obbligatoria di riconversione green per i dipendenti MSC abbia molteplici ricadute: rafforza la missione dell’Accademia, consolida la presenza di MSC a Genova, riconosce la centralità della nostra città e della nostra regione in questo settore e permette all’Accademia di avere a disposizione un nuovo simulatore di macchina abilitato per Gnl che potrà essere messo a disposizione anche per altre tipologie di corsi in base alle esigenze che dovessero nascere».