Accordo GNV-MIUR per l’alternanza scuola-lavoro

By Gennaio 13, 2016 Novembre 29th, 2018 Archivio News 2016, News

Il 13 gennaio scorso, presso la Sede della Capitaneria di Porto di Genova, é stato siglato un importante protocollo di intesa tra la Direzione Scolastica Regionale e la Società di Navigazione Grandi Navi Veloci.

L’accordo riguarda  il programma di alternanza scuola-lavoro, da quest’anno obbligatorio in Italia per gli istituti tecnici e professionali. L’intesa, firmata da Rosaria Pagano  (direttore generale  Ufficio Scolastico Regionale della Liguria) e  Alessandro Ferrari (responsabile Risorse umane GNV), porterà a bordo della flotta circa 150 allievi, senza alcun costo per le scuole: 56 dall’ITN San Giorgio, 12 dal nautico di Savona e 12 da quello di Imperia, 32 dall’alberghiero Bergese e 6  dal commerciale Montale; a questi si aggiungano 24 allievi dell’Accademia italiana della Marina mercantile che, come ogni anno, vengono imbarcati in modo da svolgere il periodo di tirocinio per il raggiungimento del titolo di terzo ufficiale di coperta o di macchina. La compagnia Grandi Navi Veloci, partner storico dell’Accademia, é sempre stata attenta al tema dell’occupazione giovanile e per questo si pone all’avanguardia nella politica formativa.
Alla cerimonia in Capitaneria è intervenuto anche il presidente di Accademia Eugenio Massolo, che ha sottolineato l’importanza di tale iniziativa, nell’ottica tutta nuova della Legge 107: essa prevede 400 ore di alternanza scuola-lavoro obbligatorie, nell’ultimo triennio degli Istituti tecnici e professionali e formalizza una significativa rete di collaborazioni tra GNV e una rete di Istituti della Regione.

 

gnv miur

 

 

<<< BACK