Tecnico specializzato negli apparati e nell’impiantistica di bordo

By 29 Settembre 2015Novembre 29th, 2018Archivio News 2015, Maestrale

TECNICO SPECIALIZZATO NEGLI APPARATI E NELL’IMPIANTISTICA DI BORDO
Codice DP14PSSMAES/300/1/1

Un corso particolare questo, che parte con un modulo comune e poi avvia tre differenti percorsi per:

  • Frigorista navale (codice Istat 6.2.3.4.2 Frigorista): è l’operaio specializzato che esegue a bordo della nave, secondo le direttive del proprio caposervizio, i lavori di riparazione e manutenzione degli impianti di refrigerazione e climatizzazione. Effettua la manutenzione ordinaria di tutto l’impianto di refrigerazione/climatizzazione, in base alle specifiche tecniche e alle norme vigenti in materia di sicurezza del lavoro e di protezione dell’ambiente. Tiene costantemente sotto controllo la temperatura delle celle frigo e dei vari locali di bordo, entro la soglia predefinita e registra i dati tecnici delle rilevazioni di temperatura.
  • Idraulico navale – ottonaio (codice Istat 6.1.3.6.2 Installatore/Manutentore di impianti idraulici e di condizionamento nautici): interviene per mantenere in efficienza e riparare impianti idraulici e igienicosanitari a bordo delle navi, realizzando interventi di manutenzione e riparazione e verificandone il corretto funzionamento.
  • Operaio meccanico di bordo (codice Istat 6.2.3.8.2 Meccanico motorista navale): collabora, sulla base delle indicazioni del proprio caposervizio, alla manutenzione e revisione dei motori marini e delle parti meccaniche ad essi correlate. Esegue inoltre lavori di riparazione, manutenzione e controllo delle macchine realizzando le prove necessarie ad accertare il loro corretto funzionamento meccanico.

La peculiarità del corso è stata quella di prevedere tre percorsi diversificati per la formazione di tre diverse figure professionali. In particolare, accanto ai Moduli Formativi comuni a tutti gli allievi, è stata prevista una Formazione specifica per ciascuno dei tre profili in uscita.

IL PIANO DI STUDI

MODULO “MONDO NAVE MONDO MARITTIMO” – COMUNE AI 15 ALLIEVI
NOMINATIVO DOCENTE MATERIA N° ORE
Penati Maria FrancescaOrientamento
Comunicazione

4
8

Causa RenatoCluster marittimo
Mercato del lavoro
Etica
8
8
4
Govigli GiulianoGestione delle folle8
Frattini RobertaInglese64
Bottani DeboraCultura magrebina4
Incontro con Direttore di macchina 4

 

MODULO “SICUREZZA IN MARE, SICUREZZA A BORDO” – COMUNE AI 15 ALLIEVI
NOMINATIVO DOCENTE MATERIA N° ORE
Ruggeri EmilioInglese marittimo e Safety16
Gianno PietroSafety management system e DPA4
Lorusso PaoloSicurezza sul lavoro8
I.M.A.T. BST88

 

MODULO “FORMAZIONE SPECIALISTICA DI BASE” – COMUNE AI 15 ALLIEVI
NOMINATIVO DOCENTE MATERIA N° ORE
Sanguineti LuiginoIntroduzione4
Ruggeri Emilio
Samarelli Nicola
Struttura nave
Impiantistica bordo
Convenzioni internazionali
Sanificazioni
Pulizia e prevenzione incendi
Esercitazioni
16
16
8
8
8
8

 

MODULI SPECIFICI PER I TRE PROFILI – 5 ALLIEVI PER OGNI PROFILO
PROFILO E MATERIE DOCENTI N° ORE
FRIGORISTA NAVALE
Termodinamica; condizionamento; refrigerazione; compressori; applicazioni di refrigerazione e condizionamento e le relative parti dei circuiti a bordo
Roccati Danilo
Pennisi Giovanni

180
IDRAULICO NAVALE – OTTONAIO
Norme di sicurezza sulle macchine utensili; saldatura; saldobrasatura; brasatura; componentistica idraulica; impiantistica idraulica; impianti termici; impianti scarico
Garibaldi Bruno180
OPERAIO MECCANICO DI BORDO
Norme di sicurezza sulle macchine utensili; funzionamento e utilizzo di seghetto a nastro, trapano a colonna, tornio parallelo, fresatrice universale
Daneri Diego
Sanguineti Luigino
180

 

I CORSISTI

15 persone su 45 candidature, tutti maschi tra i 20 e i 31 anni:

  • 5 dalla Sicilia
  • 4 dalla Campania
  • 4 dalla Provincia di Genova
  • 1 dalle Marche
  • 1  dalla Puglia

LO STAGE

Lo stage ha previsto un imbarco di 210 ore per tutti gli allievi e si è svolto a bordo delle navi GRANDI NAVI VELOCI.
Questi allievi hanno imbarcato con libretto di navigazione e l’organizzazione degli stage a bordo delle navi ha visto il coinvolgimento e la collaborazione di tutto l’Ufficio Armamento e l’Ufficio Formazione di GNV.
Ciascun allievo ha quindi registrato il periodo di imbarco svolto sul libretto di navigazione.

ESAME DI SPECIALIZZAZIONE

Il gran finale della formazione:

  • una prova scritta
  • una prova pratica nei tre diversi laboratori
  • un colloquio orale.

Tutti i nostri allievi hanno superato l’esame finale e hanno conseguito l’Attestato di Specializzazione.

TUTTI A BORDO: GLI IMBARCHI E LE NAVI

Grandi Navi Veloci SPA, attraverso un accordo sindacale, si è impegnata in fase di progettazione ad assumere con contratto di turno generale a bordo (tempo determinato) almeno il 60% degli allievi.

L’assunzione dovrà avvenire entro 14 mesi dal termine del corso per periodi di imbarco che a norma del CCNL e CIA non saranno complessivamente inferiori ai 6 mesi di copertura salariale e contributiva.

I risultati hanno superato l’accordo: quattordici gli allievi imbarcati o da imbarcare, su SPLENDID, SUPERBA, MAJESTIC, EXCELLENT, un solo allievo non coinvolto nelle assunzioni in quanto intenzionato a proseguire gli studi nel settore marittimo.