IN PARTENZA I “GEOMETRI DEL MARE”

By 12 Aprile 2013 Novembre 24th, 2018 Archivio news 2013

A Rimini, nell’ambito del 44mo Congresso nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, l’11 e 12 aprile 2013 verrà presentato il nuovo corso per “Geometra del mare”, realizzato dall’Istituto tecnico superiore (ITS) per la mobilità sostenibile nei settori dei trasporti marittimi e della pesca, ovvero dalla Fondazione Accademia italiana della Marina Mercantile, con sede a Genova.

Il percorso post-diploma di istruzione tecnica terziaria partirà il prossimo autunno e durerà due anni, al termine dei quali sarà consentita l’ammissione all’Esame di Stato abilitante all’iscrizione dall’Albo professionale dei geometri.
Si tratterà di 1.800 ore totali, divise in quattro semestri, articolate in 1050 ore di lezione frontale e 750 ore di laboratorio, quindi il diploma sarà riconosciuto in Europa come quinto livello d’istruzione (Eqf).
Il progetto prevede la nuova figura professionale di “Tecnico superiore esperto in costruzioni in ambito portuale, costiero, fluviale e lacustre”, individuata grazie all’incrocio di due filiere ITS Made in Italy e Trasporto marittimo (Accademia).
L’idea è nata su proposta del Collegio Geometri genovese, sostenuto dalla Regione Liguria, aperta agli iscritti da tutta Italia.
La nuova figura di Tecnico superiore sarà in grado di affrontare in maniera competente tutte le problematiche legate allo studio, rilievo, gestione dei territori costieri, spiagge, porti, ambiti lacustri e fluviali. Una figura professionale molto specialistica, che già negli altri Paesi europei è consolidata e apprezzata.
Alla presentazione di Rimini interverranno Luciano Piccinelli presidente Ordine Geometri di Genova, Elena Ugolini sottosegretario all’Istruzione, Sergio Rossetti assessore al Bilancio e all’Istruzione della Regione Liguria, Eugenio Massolo presidente della Fondazione Accademia Italiana Marina Mercantile, oltre alla professoressa Betta Panina.