Il punto sulla formazione marittima – Archimede

By novembre 16, 2017 News

Il punto sulla formazione marittima – Archimede

L’8 Novembre scorso a Roma, presso il Comando Generale delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, si è svolto il forum dal titolo “21st Century Maritime Training- La formazione marittima futuribile”.

_23405884_1991897454421038_1303314859014115561_o.jpg 

L’8 Novembre scorso a Roma, presso il Comando Generale delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, si è svolto il forum dal titolo “21st Century Maritime Training- La formazione marittima futuribile”.

L’incontro è stato organizzato da “Archimede” Maritime Training Network, l’alleanza nata da circa un anno tra i centri di formazione e addestramento marittimi della Liguria (LITAV, CMA ed ENTE RADAR, ovvero il centro di addestramento di Accademia).

Al convegno si è riflettuto sulla rapida evoluzione tecnologica dei sistemi di controllo a bordo delle navi e sulla necessità del conseguente adeguamento nelle metodologie di formazione del personale marittimo.

La prospettiva di maggiori investimenti economici da parte delle aziende nei confronti del “fattore umano” e un approccio più moderno da parte delle scuole di addestramento, soprattutto rispetto alle metodologie e-learning, sono le principali tematiche affrontate nel dibattito.

A nome del Comando generale delle Capitanerie di Porto, che ha ospitato l’appuntamento, è intervenuto il C.A. (CP) Luigi Giardino (Capo del VI Reparto).

_23405884_1991897454421038_1303314859014115561_o.jpg     _23319078_1991897327754384_1072211409000875479_n.jpg