PREMIO SAN GIORGIO 2015

By 17 Ottobre 2015 Novembre 29th, 2018 Archivio News 2015, News

Alla 48ma edizione del Premio San Giorgio, organizzata da Collegio Nazionale Capitani L.C. e M., ha partecipato anche quest’anno l’Accademia Italiana della marina mercantile. La cerimonia si è svolta il 17 Ottobre 2015, nell’affollata Sala delle Compere, presso la sede dell’Autorità portuale genovese.

Fin dalle origini, la manifestazione intende riconoscere gli studenti meritevoli del Nautico cittadino, cui da qualche anno si sono affiancati i migliori allievi dell’Accademia. La grande partecipazione di pubblico, l’intervento puntuale dei rappresentanti del mondo dello shipping, conferma l’importanza e la riuscita di un incontro unico per la città: lavoro e formazione a braccetto, nell’ottica positiva di promuovere e incoraggiare la formazione sul mare.
Al tavolo dei relatori il presidente dell’Accademia Eugenio Massolo che insieme al direttore generale Daniela Fara ha consegnato con orgoglio diverse targhe e borse di studio. Quest’anno è intervenuto Sandro Repetto, uno dei padri fondatori dell’Accademia e i figli dell’Ammiraglio Raimondo Pollastrini, già comandante generale delle Capitanerie di Porto- Guardia Costiera, uno dei primi fautori dell’Accademia.
Quest’anno il massimo riconoscimento del Collegio Capitani è andato a un uomo di studi, un luminare del dirittto marittimo, il prof. Sergio Maria Carbone, per l’importante contributo dato agli studi giuridici e alla giurisprudenza, privilegiando le regole che proteggono la sicurezza della navigazione e dei porti.

Ecco i nominativi degli allievi migliori dell’Accademia e le relative borse di studio ricevute:

– Dario Nicosia e Stefano Marino, premiati da ABS (American Bureau of Shipping);
– Francesca Grieco e Graziano Pennisi, premiati rispettivamente con borsa di studio messa a disposizione da Matteo e Martina Pollastrini e dalla Fondazione Accademia Italiana Marina mercantile, in memoria dell’Amm. Pollastrini;
– Simone Fiorà e Stefano Elberti, borsa di studio del dott. Renato Causa, in memoria di Monsignor Costantino Stefanetti;
– Michael Scaffidi e Gabriele Tancredi Restani, borsa di studio Confitarma-Rina.

psg1

psg2

 

 

psg3psg4

 

<<< BACK