I PRIMI 150 ANNI DELLE CAPITANERIE

By Luglio 20, 2015 Novembre 29th, 2018 Archivio News 2015, News

Il 150° anniversario della fondazione del Corpo delle Capitanerie di Porto è stato celebrato il 20 Luglio scorso a Civitavecchia, presso il Forte Michelangelo. La solenne e impeccabile cerimonia ha visto la partecipazione delle più alte cariche istituzionali: sono intervenuti il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio e il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Giuseppe De Giorgi; ha introdotto il Comandante Generale delle Capitanerie di porto, Ammiraglio Ispettore Capo Felicio Angrisano.

Quest’ultimo ha ricordato come il glorioso traguardo dei 150 anni sia stato ottenuto grazie all’altissimo spessore umano e professionale degli uomini e delle donne della Capitaneria di porto. La lettura del messaggio del Pontefice, che ha ringraziato la Capitaneria per la missione di umanità e carità cristiana, ha fatto da corollario alla manifestazione, così come l’avere ricordato che nel Giardino dei Giusti di Milano, dedicato a coloro che si sono opposti ai genocidi e crimini contro l’umanità, è stato piantato l’albero dedicato alle Capitanerie. Quale premessa della manifestazione, l’ammiraglio Angrisano, insieme al sindaco di Civitavecchia Antonio Cozzolino, ha dedicato una piazza e un viale della città alle Capitanerie di porto.

Alle celebrazioni del 150° anniversario ha partecipato anche il presidente dell’Accademia Eugenio Massolo; in contemporanea nel resto d’Italia, presso tutte le sedi della Capitaneria, si svolgevano analoghe manifestazioni. A Genova, dove l’ammiraglio Vincenzo Melone ha dedicato la calata antistante Porta Siberia alle “Capitanerie di Porto”, ha partecipato il direttore generale di Accademia, Daniela Fara.

A

B

La cerimonia a Civitavecchia, nel piazzale di Forte Michelangelo

Il Com.te Generale delle Capitanerie di Porto, Amm. Felicio Angrisano

 

 

CD
Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano DelrioLe celebrazioni svoltesi a Genova, nell’area del Porto Antico: il Com.te Amm. Vincenzo Melone insieme al Card. Angelo Bagnasco.

 

<<< BACK