ISTRUZIONE TECNOLOGICA SUPERIORE (ITS) - PROGRAMMA REGIONALE FSE +2021-2027 PRIORITA’ 2 – ISTRUZIONE E FORMAZIONE – ESO 4.6 (OS f)

CORSO
TECNICO SUPERIORE DELLA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI - TECNICO SUPERIORE DEL TRASPORTO FERROVIARIO ED INTERMODALE CON QUALIFICA DI AGENTE POLIFUNZIONALE

SCADENZA BANDO: ORE 12:00 DEL 28 SETTEMBRE 2023

Destinatari

Il corso è rivolto a n.  25 partecipanti in possesso dei seguenti requisiti:

– Età compresa tra i 18 e i 32 anni alla scadenza del bando

– Cittadini dell’Unione Europea o cittadini di Paesi extra UE in possesso di regolare permesso di soggiorno;

– Diploma di Scuola Secondaria Superiore
OPPURE
– Diploma quadriennale IeFP+IFTS annuale: diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale di cui all’articolo 15, commi 5 e 6, del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, unitamente a un certificato di specializzazione tecnica superiore conseguito all’esito dei corsi di istruzione e formazione tecnica superiore di cui all’articolo 69 della legge 17 maggio 1999, n. 144, della durata di almeno 800 ore;

– Buona conoscenza della lingua italiana livello B1.

Tutti i requisiti vanno posseduti alla data di chiusura delle iscrizioni.

 

Durata del Corso

Il corso è di durata biennale per un totale di 2.000 ore di cui 1.300 ore di aula e 700 di stage, fino al raggiungimento degli obiettivi di apprendimento teorico-pratico richiesti per sostenere l’esame finale.

Al termine del biennio, il corsista che abbia frequentato almeno l’80% del monte ore biennale e che sia stato valutato positivamente dai docenti del corso, dal coordinatore e dal tutor, potrà conseguire il titolo di: Tecnico superiore della mobilità delle persone e delle merci – Tecnico superiore del trasporto ferroviario ed intermodale con qualifica di agente polifunzionale con rilascio di diploma statale al 5°livello EQF, ai sensi del DPCM 25.01.2008.

 

Informazioni prove di selezione

I contenuti della prova scritta saranno relativi alle seguenti conoscenze di base propedeutiche:

  • matematica fino agli elementi di calcolo differenziale
  • fisica (moto uniforme e uniformemente accelerato, forza, lavoro, principi di elettromagnetismo e relative leggi, circuiti elettrici)
  • geografia economica
  • reti di trasporto
  • trasporto ferroviario (organizzazione e gestione del servizio, caratteristiche principali dell’infrastruttura e dei veicoli ferroviari e quadro normativo con particolare riferimento ai ruoli delle agenzie, al gestore dell’infrastruttura e alle imprese ferroviarie)

 

Per ulteriori approfondimenti si rimanda alla relativa scheda informativa

Download Documenti